Marketing

   Marketing clinico: prima l’uovo o la gallina?

Un dilemma che mi affligge da parecchio è: chi ha scritto le leggi del marketing?

era una mente brillante, stratega del del mercato o era un brillante clinico che ha solo tradotto nel mercato le sue intuizioni?

 Nel nostro campo vale quanto quello: è nato prima l’uovo o la gallina 

      Noi clinici, siamo l’uovo che produce o la gallina da spennare del  marketing

                                                                 

                                                                              Leggi di più.

 

 

 

  Se fossimo noi i pazienti?

Avete mai preso un appuntamento con voi stessi?
Avete mai aspettato nella vostra sala d’attesa che arrivasse il vostro turno?
Avete mai provato a chiedere un informazione, o a comunicare che avevate paura ad una vostra assistente?

  Leggi di più.

 

 

                                                                     Quando assumi qualcuno! 

Quando dobbiamo assumere qualcuno non sempre abbiamo la fortuna di trovare una persona che sappia già cosa fare, diciamo che non succede quasi mai…

   Leggi di più !

 

 

 


Formare e formarsi con la propria equipe, è il primo passo verso un marketing di successo.

 

Osservando dall’interno il lavoro dell’odontoiatra, dall’ apertura dello studio  alla gestione dello stesso, mi sono resa conto dell’importanza della  sua formazione extraclinica. In quanto, questa professione, non è più il mero esercizio della clinica, ma è ormai una vera e propria gestione aziendale, che oltre all’aspetto puramente clinico del paziente deve districarsi fra oneri burocratici, strutturali, amministrativi, e gestionali.

Leggi di più.

 

 

 

 

Il sito internet, un biglietto da visita digitale, o una fonte di comunicazione utile?

 

In poche parole, il web è un mare di informazioni, dove perdere la rotta è facile, per questo  decidere di proporsi deve essere una scelta consapevole ma sopratutto deve far si che il proprio sito  diventi una presenza e non uno sbiadito biglietto da visita.

Leggi di più. 

 

 

 

 

Il passaggio è fondamentale: da studio ad azienda.

 

Lavoro: Occupazione specifica che prevede una retribuzione ed è fonte di sontentamento …  nessuno di noi penserebbe di iniziare un’attività senza tenere ben presente questa definizione, si lavora per produrre un guadagno economico che ci permetta di stabilire un tenore di vita e di poter investire; in poche parole che ci consenta di entrare a far parte del ciclo economico della società di cui facciamo parte. Per poter valutare in modo corretto ed efficace il nostro operato lavorativo c’è bisogno di imparare o re-imparare a fare i conti, creando uno schema di entrate ed uscite utili che ci permetterà di tenere sempre sotto controllo il nostro margine di guadagno, e quindi valutare il nostro tenore di vita.

Leggi di più.